Come corro fuori

Come corre la notte

Conto quanti fiori

Mi separano da te

Piccola, ci pensi a quanto siamo piccoli? 

Sei sicura di sentirti pronta? 

Fermiamoci a smussare gli spigoli

Fermiamoci a lasciare un’impronta

E tu aspetta 

Ferma il tempo

Sto minuto non mi aspetta

Rimaniamo nell’attesa di un momento

Che poi bruceremo dalla fretta

Proviamo ad arginare un po’ il tormento

Angelo Cantatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.