Cari amici lettori, oggi parleremo delle serie di libri fantasy da leggere, mentre ci si scalda sotto le coperte e si sorseggia un bel tè caldo.  Ognuno, ovviamente, ha i propri gusti: queste sono solo idee per delle letture. Detto ciò, iniziamo con l’elenco delle saghe:

  • Partiamo con un classico: Harry Potter. Ognuno di voi ne avrà di sicuro sentito parlare almeno una volta; l’autrice è J.K. Rowling che, nel 1997, ha pubblicato il primo di sette libri che ci portano all’interno del mondo magico. Harry Potter, orfano di due maghi e costretto a vivere con suo cugino e gli zii privi di poteri magici, intraprenderà le sue avventure nella scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Durante i sette anni, durante i sette anni di scuola, dovrà affrontare varie prove contro un mago oscuro, con sempre affiancato dai suoi due inseparabili amici: Ron e Hermione. Questa serie di romanzi è scritta veramente bene: le descrizioni sembrano prendere forma tra le pagine del libro e il modo che ha la Rowling di raccontare è molto scorrevole.
  • Continuiamo con una serie che può essere considerata da alcuni non nota: Regina Rossa. E’ una serie di romanzi fantasy di Victoria Aveyard pubblicata dal 2015 composta da quattro libri con l’aggiunta di un libro contenente varie storie e la fine della serie. Questa storia parla di una società divisa in base al colore del sangue: ci sono gli argentei, che possiedono poteri e che governano, e dai rossi, di cui fa parte la nostra protagonista Mare Barrow. Mare è una rossa che vive, insieme alla sua famiglia, nella povera città di Palafitte. Un giorno, però, proprio di fronte a vari argentei scopre di avere un potere che nessun argenteo ha mai avuto prima. In questi romanzi è contenuto amore, tradimento e battaglia. Sono dei romanzi dove, appena inizi a leggere una pagina, ti ritrovi cinque capitoli dopo: strabordano di descrizioni dettagliate e complete riuscendo anche a descrivere una psicologia dei personaggi molto articolata.
  • Un’altra serie è Divergent, scritta da Veronica Roth e pubblicata dal 2011. Questa saga è ambientata nella Chicago distopica post-apocalittica, divisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore. Al compiere dei sedici anni della protagonista, Beatrice, viene costretta a scegliere a quale fazione unirsi; il test le rivela più di un tratto dominante, ciò significa che è una divergente e questo segreto, se reso pubblico, le costerebbe la vita. La ragazza sceglie di unirsi agli Intrepidi, l’addestramento tuttavia è duro e ci sono posti per metà dei candidati e, come se non bastasse, il suo allenatore, conosciuto da tutti come Quattro, inizia ad avere sospetti sulla sua divergenza. Beatrice riuscirà a nascondere il suo segreto? Oppure verrà scoperta? Vi tocca solo scoprirlo. 
  • Continuiamo con L’attraversaspecchi, una saga di quattro libri scritta da Christelle Dabos. In un universo costituito da ventuno arche territori tra loro sospesi nel firmamento, nell’arca nominata “Anima” vive Ofelia, originaria dell’arca Anima, è una ragazza timida e goffa che, però, ha due poteri particolari: sa attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Vive come curatrice in un museo finché le Decane della città decidono di darla in sposa a Thorn, della potente famiglia dei Draghi. Ciò significa trasferirsi su un’altra arca, “Polo”, più fredda e inospitale di Anima, abitata da bestie giganti e famiglie sempre in lotta tra loro. Ma per quale motivo è stata scelta proprio lei? Tra oggetti capricciosi, illusioni ottiche, mondi galleggianti e lotte di potere, Ofelia scoprirà di essere la chiave fondamentale di un enigma da cui potrebbe dipendere il destino del suo mondo. La lettura di questi libri risulta scorrevole e i personaggi vengono presentati al lettore in modo animato, così da riuscire a immaginarli facilmente, la loro psicologia è piuttosto contorta, in modo da scoprirli con l’avanzare della narrazione. 
  • L’elenco si conclude con: The Hunger Games; una serie di quattro romanzi di Suzanne Collins. Racconta di una nazione chiamata Panem, suddivisa in dodici distretti; in ognuno dei dodici distretti vengono presi un ragazzo e una ragazza dai 12 ai 18 anni per poi mandarlo in un’Arena a combattere contro gli altri adolescenti. Dal dodicesimo distretto si offre Katniss Everdeen: per non far partecipare ai giochi sua sorella minore. Oltre a Katniss viene estratto Peeta. Solo uno dei ventiquattro sopravvivrà, e chi sarà? Inoltre dopo la settantaquattresima edizione di questi giochi gira voce di una sommossa contro la capitale, questa spegnerà o si incendierà ancora di più?

Queste sono solo cinque delle saghe fantasy più coinvolgenti, che ti fanno entrare ed esplorare un mondo diverso e viverlo nella tua immaginazione per poi, una volta finito, sentirne sempre la mancanza. Ma niente panico, le si possono rileggere!

Lara Pirotta 2DL

Un pensiero su “5 SERIE FANTASY DA LEGGERE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.