È ben noto che in questi ultimi anni i cinecomic stanno conquistando la cultura pop e le sale di tutto il mondo. Anche se il fumetto supereroistico proviene dal 1936, le storie di questo genere hanno subito diversi cambiamenti durante gli anni; alcune storie hanno rivoluzionato il modo di vedere quest’ultima mentre altre l’hanno ricostruita da zero, esse hanno appassionato i lettori di tutte le nazioni, spesso con la violenza estrema, altre volte con dei personaggi parodizzati e intriganti.
Di seguito sono elencati alcuni adattamenti live action oppure animati di autori brillanti che hanno analizzato questa figura che ha ispirato molti e appassionato altri.

Bisogna tenere a mente che questo articolo non vuole essere una recensione delle opere elencate, piuttosto ha la funzione di presentarle e consigliarle ai lettori.

THE BOYS

Tratto da un fumetto di Garth Ennis e Darick Roberson, “The Boys” è una serie live action del 2019 per la regia di Eric Kripke che si occupa di dipingere i supereroi come delle figure superbe e arroganti, attratti solo da denaro e dal successo. In questo mondo i supereroi recitano in film nei panni di sé stessi e sono protagonisti di un’economia che gira attorno alla loro immagine, anche se sono individui perversi e totalmente differenti dal ruolo recitato.
La storia segue le vicende di Hughie Campbell, un ragazzo impacciato, il quale assiste alla morte accidentale della sua fidanzata per mano di un supereroe sotto effetto di droghe; in seguito incontra Billy Butcher che lo invita ad aiutarlo nel suo intento di eliminare i super. La serie non cade nei soliti clichè, molto spesso infatti le battaglie sono scontri mediatici basati sul condizionamento dell’opinione pubblica, certo la violenza non manca ed è spesso ridicolizzata. Insomma questa serie, disponibile su Amazon Prime Video, è un quadro pittoresco e stravagante che raffigura dei superuomini dal carattere tanto deplorevole quanto realistico.

INVINCIBLE

Invincible è una serie animata prodotta da Amazon Prime Video e basata sull’omonimo fumetto di Robert Kirkman, autore di The Walking Dead, mentre la regia è di Jeff Allen. Uscita nel 2021 la serie narra la storia di Mark, figlio del più potente supereroe della terra, che piano piano scopre i suoi poteri e le sue potenzialità mentre tenta di trovare un equilibrio tra la vita da studente e quella da eroe; i personaggi sono tutti parodie di altri personaggi presenti nei fumetti DC e Marvel: Omniman, doppiato da J.K. Simmons, è una rivisitazione del personaggio di Superman, mentre la caratterizzazione del personaggio di Mark è ispirata a quella di Spiderman; infine il team di supereroi chiamato i Guardiani Del Globo è una reinterpretazione della Justice League. Anche in Invincible la violenza non manca, ma, al contrario di quella di The Boys, è ben contestualizzata e ha la funzione di arricchire la scena e renderla più cruenta; a tratti la serie prende toni più maturi e seriosi pur rimanendo interessante ed emozionante.

JUPITER’S LEGACY

Jupiter’s legacy è una fiction americana prodotta da Netflix e tratta dal fumetto di Mark Miller e Frank Quietely; la storia si sviluppa su due linee temporali distinte: la prima è ambientata durante il crollo della borsa di Wall Street nel 1929 e mostra al lettore l’origine dei poteri dei personaggi, l’altra invece si colloca nel presente e si focalizza sul graduale passaggio di testimone tra la vecchia generazione di superuomini e quella nuova. Questa narrazione su più piani è ben sviluppata e risulta interessante anche se le due storie procedono incrociandosi ben poco tra di loro. 

Monti Lorenzo 3bc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.